3. Riabilitazione e tecnologia

Presso lo stand, dove esperti presenteranno tecnologie e metodiche per la valutazione e la riabilitazione delle funzioni motorie e cognitive nei diversi contesti (ospedaliero, domiciliare, lavorativo, ricreativo), i visitatori potranno cimentarsi con strumenti e test, e interagire con i ricercatori sulle diverse tematiche.
L’Istituto Superiore di Sanità sarà presente con strumenti e test, utilizzabili sia in laboratorio che outdoor, per la valutazione dell’equilibrio in presenza di disturbi ambientali urbani, e per l’esecuzione di semplici esercizi.
Il Centro Sclerosi Multipla dell’A.O. S. Camillo-Forlanini sarà presente con gli exergames, video games commerciali che richiedono dispendio energetico e impegno muscolare, usati con successo nel setting riabilitativo per il miglioramento dei disturbi di equilibrio e delle funzioni esecutive.
La Fondazione Santa Lucia sarà presente con lo strumento Tyromotion-Pablo, che si avvale di giochi interattivi basati sul concetto della realtà, per il trattamento dei disturbi motori, e presenterà materiale per la valutazione delle compromissioni cognitive, psico-emotive e della disabilità.


In foto, in alto, da sinistra: C,Giacomozzi2, M.G. Grasso1, L. Prosperini3
in basso: O. Argento1, C. Incerti O1, V. Pisani1, U. Nocentini1
1. Laboratorio di Neuropsicologia comportamentale, Fondazione Santa Lucia
2. Malattie cardiovascolari, dismetaboliche e dell’invecchiamento, ISS
3. Centro Sclerosi Multipla, AO San Camillo – Forlanini

Commenti chiusi